Tota Pulchra International, associazione impegnata nella promozione e nella diffusione dell'arte e della cultura sul nostro territorio, ha patrocinato e finanziato con grande soddisfazione, la realizzazione di un importante corso di arte e tecniche artistiche del passato, destinato a continuare nel tempo, grazie ai rapporti che si sono instaurati con la preside dell'istituto A. Valente di Sora Clelia Giona, la quale, ha mostrato disponibilità e professionalità nel garantire la buona riuscita dell'evento, impegnandosi, in futuro, a coinvolgere anche diversi indirizzi di studio (liceo Classico e Linguistico),  così da offrire e permettere, a tutti gli studenti che oggi vogliono e cercano un palcoscenico in cui esibirsi, di esprimere l'arte nella sua dimensione TOTALE (pittura, scultura, poesia, teatro…).

Durante la giornata di Venerdì 10 maggio 2019, gli alunni della classe 4B del Liceo Artistico “A. Valente” si sono cimentati con grande passione ed entusiasmo nella realizzazione della tecnica dell'affresco, offrendo straordinarie ed eccellenti riproposizioni di grandi artisti del passato (Michelangelo, Lanfranco, Il Romanino…) attraverso uno spirito contemporaneo, che gli ha permesso di analizzare, comprendere e confrontarsi con questa tecnica dal gusto antichizzante.

I ragazzi hanno mostrato impegno e dedizione nell'apprendere e nello svolgere i 28 lavori che, successivamente, sono stati donati alla Tota Pulchra International cosi da poterli esporre e mostrare all'interno dei numerosi eventi che si svolgeranno durante l’anno.

La giornata si è svolta in un clima di artistica religiosità grazie alla presenza del Fondatore e Presidente della Tota Pulchra International Monsignore Jean-Marie Gervais, Prefetto Coadiutore della Basilica Papale di San Pietro in Vaticano, sempre in prima linea nel sostenere l'arte come preghiera che ascende verso il cielo, e dal suo primo assistente Valerio Monda, pilastro portante della sua associazione  in grado di tessere continui rapporti con le istituzioni e organizzare eventi dal calibro internazionale.

I giovani artisti sono stati seguiti dal Professore Landolfi Fabio, docente di arti applicate e progettazione, che ha supportato i “suoi” ragazzi trasportandoli, come d'altronde fa tutti i giorni, nella dimensione artistica, e dalla figura professionale di Simone Gabriele, restauratore e collaboratore della tota Pulchra International, il quale ha messo a disposizione tutte la sua professionalità, competenza, passione e conoscenza del mondo artistico (teorica e pratica), realizzando un percorso dettagliato e meticoloso, e  riuscendo a  trasmettere ai ragazzi un universo pieno di BELLEZZA e creatività, che deve essere strumento di guida e cambiamento all'interno della nostra società.

La giornata si è conclusa, dopo un'attenta valutazione, con la premiazione delle 3 opere giudicate “migliori” (1° De Luca Miriam, 2° Scarpetta Manuela, 3° Loffreda Angelica) da parte del Monsignore Gervais e dei suoi assistenti ma, i complimenti vanno a tutti i ragazzi che si sono impegnati in questo duro lavoro ricordando sempre che:

Un ringraziamento speciale va, oltre a tutte le persone sopra indicate, al sindaco Vincenzo Quadrini e alla sua giunta comunale, con la quale la Tota Pulchra International continuerà ad intraprendere rapporti duraturi e fecondi per la promozione dell'arte nel nostro territorio, e a tutti i ragazzi che hanno messo a disposizione il loro tempo in questo progetto di crescita artistica e spirituale.

Foto dell'evento

 

Dott. Giuseppe Spoletini

  

Tota Pulchra: Associazione per la promozione sociale   —   C.F.: 97939900581

Sede Legale: via della Paglia 15 - Roma (RM)   —   IBAN: IT11Q0623005031000040531966

Tota Pulchra
Tota Pulchra Events
Twitter
Youtube
Instagram