Invitata alla rassegna “XXVII convegno nazionale tradizionalista della fedelissima città di Gaeta”, Tota Pulchra continua il suo percorso di appoggio alla cultura ed al valore storico e si unisce a ogni organizzazione, e in questo caso anche ai Comuni, in questa importante missione.

Ospiti in particolare del convegno sul 170° anniversario del trasferimento a Gaeta di Sua Santità, il Beato Pio IX, Mons. Jean Marie Gervais ha avuto piacere di esprimere il suo pensiero riguardo un aspetto della storia che ha contribuito alla formazione di quegli ideali alla base delle moderne visioni socio-politiche e ad una maggiore comprensione delle scelte dell’allora Pontefice. Tutto questo viene espresso attraverso il tema più caro all’associazione, ovvero il sociale. In virtù di ciò si è avuto modo di disquisire di dinamiche quali la storia dei vinti, la cultura popolare e lo scacchiere politico dell’epoca. A rendere l’esperienza ancora più preziosa è stata la presenza di illustri esponenti del panorama accademico, in un clima di maturo dibattito che ha permesso, grazie all’organizzazione e alla preparazione del moderatore Giancarlo Rinaldi, di cogliere più punti di vista.

Ad anticipare il convegno, all’interno della struttura alberghiera “Hotel Serapo”, si è potuta ammirare una mostra sulle medaglie di Pio IX nel periodo napoletano, a testimonianza di ciò che ha rappresentato per Gaeta la presenza del Pontefice. Gli effetti di tale permanenza sono calorosamente sentiti ancora oggi in ogni loro aspetto.

Ringraziando il Comune di Gaeta, l’Istituto di ricerca storica delle Due Sicilie e tutte le associazioni che hanno patrocinato tale evento, Tota Pulchra conferma ancora una volta il vivido interesse e la totale vicinanza verso progetti di tale portata.

 

Simona Arcuri

 

Foto dell'evento

 

 

Tota Pulchra: Associazione per la promozione sociale   —   C.F.: 97939900581

Sede Legale: via della Paglia 15 - Roma (RM)   —   IBAN: IT16L0623003218000063594579

Vai all'inizio della pagina
Find us on Facebook
Youtube