Video consigliati /  21 Febbraio 2020

Cortometraggio contro la violenza sulla donna ispirato al capolavoro di Strindberg “La Signorina Julie”.

A mio avviso nel testo di Strindberg si intravede la profondità e complessità, nonché la forza dell’animo femminile. Ma questa Julie non è una donna di fine ottocento, è tutte le donne e tutti gli esseri costretti a subire ingiustizie. Se è vero che siamo prima di tutto persone, oltre che sessi, è pur vero che delle caratteristiche sono più proprie a un genere rispetto che a un altro, senza mai generalizzare. In questo cortometraggio Julie è una specie di fantasma che parla a sé stesso, che immortala il dolore della sopraffazione, tornando ai suoi ultimi attimi. La violenza psicologica, oltre che fisica, è incredibilmente potente e nefasta, ed è altrettanto mortifera, altrettanto grave. L'alienazione che ne deriva un tormento per chi la subisce.

Giorgio Carducci

Related Videos

Tota Pulchra: Associazione per la promozione sociale

Sede Legale: via della Paglia 15 - Roma (RM)   —   C.F.: 97939900581

IBAN: IT11Q062300503100004053166   —   Codice BIC: CRPPIT2P137

 

Tota Pulchra
Tota Pulchra News
Instagram
LinkedIn
Youtube